Ballet Center Accademy

ARGENTARIO DANCE FESTIVAL
Concorso Internazionale di Danza
Teatro sul mare Porto Santo Stefano
comune del monte argentario

6° EDIZIONE

DANCE FESTIVAL 4 - 5 - 6 - 7 Settembre 2014

Prenderà il via Giovedì 4 Settembre la sesta edizione dell’Argentario Dance Festival, il concorso internazionale di danza diretto da Claudio Rocco che dal 2009 riunisce nella cornice del Teatro sul Mare a Porto Santo Stefano, centinaia di giovani allievi, danzatori e giovani promesse della danza in arrivo da molte regioni d’ Italia ma anche da molti paesi del mondo (USA, Regno Unito, Irlanda, Russia, Francia).

Quattro giorni all’insegna della danza e dell’ interscambio culturale favorendo la scoperta del territorio grazie ad una serie di attività turistico/culturali che completano il programma dell’ Argentario Dance Festival.

Il programma del 2014 prevede giornate dedicate alle fasi preliminari, nella serata di Giovedì 4 Settembre, in cui scuole, gruppi e solisti appartenenti alla sezione del Classico e Contemporaneo si alterneranno sul palco con l’obiettivo di raggiungere la Finale di Sabato 6 Settembre a cui accederanno solo le migliori coreografie ed i migliori elementi. Special Guest Antonino Sutera primo ballerino del teatro alla Scala di Milano che si esibirà con due Coreografie.

Venerdì 5 settembre sarà la volta dei gruppi under e over della sezione Modern jazz e hip hop, anche per loro l’obiettivo sarà di raggiungere la Finale del 6 settembre. L’ Argentario Dance Festival, introduce la possibilità a tutti gli amanti dell’hip-hop di partecipazione al “Beat fight Contest”, in data domenica 7 settembre 2014, selezionando dal concorso Argentario Dance Festival gruppi della sezione hip-hop over 14. Verranno selezionati i primi 3 vincitori della sezione uscente, più 3 gruppi aggiuntivi che la giuria riterrà idonei alla partecipazione del “Beat Fight Contest” avendo l’opportunità di vincere € 1.000,00 di montepremio. Le regole di partecipazione al Contest sono molto semplici: il numero della crew deve partire da un minimo di 3 persone ad un massimo di 25 (non si accettano eccezioni), gli stili delle Coreografie possono essere molteplici ovvero, diamo libero spazio a tutti gli stili del panorama hip-hop, la durata delle Coreografie dovrà essere di 4 minuti. Per tutte le altre informazioni le scuole dovranno affidarsi al regolamento dell’ Argentario Dance festival scaricabile dal nostro sito.

Documenti

AUTOCERTIFICAZIONI

per maggiorenni
per minorenni

BORSE DI STUDIO

Vedi borse di studio

MODALITA' DI PAGAMENTO

leggi la modalitá di pagamento

BEAT FIGHT CONTEST 7 SETTEMBRE

Special Guest Antonino Sutera

Photo: Brescia Amisano Teatro alla Scala

Giuria

La giuria della 6° edizione
dell' Argentario Dance Festival

    Sergio Iapino

    pseudonimo di Sergio Candido Iapino (Ventotene, 17 settembre 1954) è un regista, autore televisivo e coreografo italiano.

    Formatosi come ballerino alla scuola di Gino Landi [1], Sergio Japino inizia la propria carriera in televisione nei primi anni ottanta, come coreografo per Fantastico 3 e di Pronto, Raffaella?. Proprio in questo periodo inizia il sodalizio artistico fra Japino e la celebre presentatrice Raffaella Carrà, che li porteranno a firmare alcune importantissime produzioni televisive, anche quando alla fine degli anni novanta la relazione sentimentale terminerà.

    Successivamente lavora come regista, coautore e coreografo della trasmissione del 1988 Il Principe Azzurro e Weekend con Raffaella del 1990. Nel 1991 è alla regia di Fantastico 12. Firmerà anche il successo di Carramba che sorpresa! e Carramba che fortuna, con il quale la Carrà torna alla televisione italiana dopo un lungo periodo trascorso in Spagna. Nel 2008 si è occupato della regia del programma Salvemos Eurovisión condotto dalla Carrà sulla TVE, e ha curato la regia del programma legato all'Eurovision Song Contest 2011 su Rai 2 sempre condotto dalla Carrà.

  • Sergio Iapino

    Presidente di Giuria

  • Claudio Rocco

    Si è formato tra l’Italia e gli Stati Uniti dove ha lavorato come danzatore, elaborando un suo stile eclettico ed innovativo.
    Si è sviluppato utilizzando ogni forma di danza attraverso l’espressione del movimento.
    La sua esperienza, sia teatrale che televisiva, sono la base della sua attuale ricerca. la sua innovativa coreografia , fonde diversi stili creando tra essi una magica sinergia e cercando in essi un corretto allineamento di forza e flessibilità.
    Lavora sostenendo STAGE, WORK-SHOP & LABORATORI COREOGRAFICI , fissati durante l’anno in molte scuole e accademie italiane e inoltre all’interno di convention e stage internazionali.

  • Claudio Rocco

    Direttore Artistico/modern-jazz

  • Lucia Geppi

    Nasce a Firenze nel 1965 e inizia la sua preparazione all’età di 8 anni presso il centro studi danza di Firenze diretto da Cristina Bozzolini e Lilia Bertelli, qui si perfeziona con Eugene Poliakov ( Direttore del Maggio di Firenze e dell’Opera di Parigi), Barbara Baer, Lilia Bertelli e Cristina Bozzolini.

    come Interprete Ballerina
    All’età di 18 anni entra a far parte de L’Ensemble di Micha Van Hoecke, dove partecipa come danzatrice alle produzioni della compagnia in Italia e all’estero.
    Nelle creazioni Micha Van Hoecke crea su di lei importanti e diversi ruoli che evidenziano la forte tecnica e la spiccata personalità, oltre alla particolarità del suo fisico.
    Con L’Ensemble partecipa anche a numerose trasmissioni televisive con tutta la compagnia, ma anche con dei soli creati appositamente per lei.
    Dal 1994 al 1998 si dedica all’insegnamento all’interno dell’Ensemble, collaborando anche a spettacoli firmati da Micha Van Hoecke.

    come Maître de Ballet
    Dal 1998 al 2004 lavora come Maître de Ballet e Assistente alla coreografia nella compagnia Aterballetto, sotto la Direzione di Mauro Bigonzetti.
    Nelle fasi creative ha l’occasione di lavorare a stretto contatto con numerosi coreografi quali Mauro Bigonzetti (per tutte le sue creazioni), Michele Abbondanza e Antonella Bertoni (Figli d’Adamo), Cristian Spuck (Morphin Games), Jiri Kilian (Heart’s Labyrinth), Itzik Galili (Chameleon), William Forsyte (Steptext).

    Nel 1999 viene chiamata come Maître de Ballet ospite all’Arena di Verona dove ritorna nel 2000 come membro in giuria alla audizione per il corpo di ballo e soliti.

    Nel 2002 collabora come Maître de Ballet e maestro ripetitore nella compagnia Balletto di Toscana, continuando a seguire le coreografie di Mauro Bigonzetti, Fabrizio Monteverde, Michele Pogliani, Eugenio Scigliano.

    Nel 2002 è chiamata al Teatro Massimo di Palermo, quale Assistente di Mauro Bigonzetti, per rimontare un passo a due dal balletto Furia Corporis dello stesso coreografo.

    Dal 2005 si dedica all’attività di Maître de Ballet e maestro ripetitore free lance,dove inizia collaborazioni con il Teatro Comunale di Firenze,Teatro S. Carlo di Napoli,Aterballetto, Gran Theatre di Geneve, Teatro alla Scala di Milano, Laipzic Oper, Stuttgart ballet, Les Ballets de Montecarlo.Swedish Opéra Stockholm et Béjart Ballet. Zurich Ballet

  • Lucia Geppi

    Classico

  • Simone Lolli

    nizia i suoi studi di danza classica nel 1986. Si diploma presso la Scuola di Danza del Teatro dell'Opera di Roma sotto la direzione di Elisabetta Terabust e sotto la guida del maestro Jean Philippe Halnault e viene ammesso, con una borsa di studio, al corso di perfezionamento nonché al tirocinio professionale presso la scuola stessa.

    Lavora con maestri e coreografi di fama internazionale presso il Teatro dell’Opera di Roma, la Compagnia Nazionale di Danza Classica di Raffaele Guerra, la Compagnia “Contraddanza”, la Compagnia “Danza Prospettiva” di Vittorio Biagi, la Compagnia di Balletto “Artedanza”.

    Viene invitato come ballerino ospite in prestigiosi Gala e Festival, tra i più importanti:
    “III festival Internacional De Las Artes” - Valencia - Venezuela, “Premio Tuttoteatro alle Arti Sceniche - Dante Cappelletti” - III Edizione - Roma , XII° Festival Lirica in Piazza – Massa Marittima, “Milano Collezioni Donna 2009”.
    Partecipa a varie trasmissioni televisive tra cui: "Piacere Rai Uno" (1994) al fianco di Raffaele Paganini, “In famiglia” (1997 - RAI 2) e “Per tutta la vita” (2000 - Rai Uno).

    Dal 2005 cura le pubbliche relazioni della ditta So-Dança .
    Nell’anno 2009 viene fotografato per il “Calendario SoDanca”.
    Dal 2009 è direttore artistico del “Gran Gala di Danza” in occasione dell’apertura Campionati Internazionali “Rollersky 2009”

    Nel 2010 è Co-Direttore Generale del “DanzaRaduno”- Città di Fiuggi, evento internazionale dedicato al mondo della danza e dello spettacolo.
    Dal 2010 è direttore artistico del Concorso e Gala “Danzando tra le Stelle 2010 – città di Piglio - I ° edizione” e consulente artistico per la sezione danza di “Labrofestival”- I° e II° Edizione
    Nel 2011 fonda la Dance Art Production, Associazione che si occupa della promozione e divulgazione della danza e che organizza prestigiosi eventi in collaborazione con Etoile Internazionali e con i maggiori Teatri D’Opera Italiani e Compagnie Internazionali.
    Nel 2011 riceve dalla città di Piglio il “Premio alla Professionalità Rocca D’Oro” consegnatogli dallo stesso sindaco e dal giornalista Giancarlo Flavi.
    Dal 2011 è coordinatore generale del Gala “Stelle Domani” – Teatro Ghione –Roma.
    Nel 2012 è coordinatore generale del “Gran Gala Internazionale Raffaele Paganini” – Teatro Flavio Vespasiano – Rieti.
    Dal 2012 è Direttore Artistico del Concorso Internazionale di Danza “Giovani Promesse”– Città di Gioia Tauro.
    Nel 2012 viene invitato come giurato ospite nella trasmissione televisiva “Ti Va di Ballare”.
    Nel 2013 coordina la presentazione del libro sull’Etoile “Elisabetta Terabust. L’assillo della perfezione” di Emanuele Burrafato e la conferenza dedicata al M° Raffaele Paganini: “Ho appena 50 Anni”.
    Dal 2013 è coordinatore generale di Rieti Danza Estate – I° Edizione stage e concorso internazionale di danza presso il Teatro Flavio Vespasiano.
    Nel 2013 è invitato a presenziare come ospite l’evento internazionale Ticino In Danza – Svizzera e sempre nello stesso anno il Kremlin Gala –Mosca invitato dallo stesso direttore Yuri Vyskubenko
    Nel 2013/14 è docente interno del programma televisivo “Dance School 2” in onda su ILikeTv.
    Dal 2014 è collaboratore artistico del concorso Poietikè Danza – Caivano - Napoli
    Dall’anno 2009 e’ promotore artistico e cura le pubbliche relazioni del RietiDanzaFestival e dal 2012 viene nominato Coordinatore Generale.
    Attualmente è docente di danza classica in stage in Italia e all’ Estero e membro di giuria in diversi concorsi nonché organizzatore, consulente e collaboratore artistico di prestigiosi eventi.

  • Simone Lolli

    Classico

  • Luna Ronchi

    Inizia lo studio della danza dall’ eta’ di 4 anni fino a diplomarsi presso l’ Imperial Society Teachers of Dancing di Londra (L.I.S.T.D.) e diventarne poi Tutor per la formazione dei docenti di tecnica classica accademica metodo Cecchetti. Si perfeziona inoltre con i maestri: Gillian Hurst, Susan Brooker, Oriella Dorella, Roberth North, Anita Young, David Yow, Ross Alley, Richard Glasstone, Raymond Lukens, Franco De Vita, Marika Bresobrasova, Bella Ratchinskaya, Roberto Fascilla, Luciana Savignano, Linda Pilkington, Mary Jane Duckworth, Sheri Cook... Nel 2002 fonda la Scuola Professionale di Danza Dance Studio di Faenza (RA), all’interno della quale ricopre il ruolo di Direttore nonché di docente di Tecnica Classica. Questa presto diventerà un punto di riferimento nel panorama delle scuole di danza italiane, i cui allievi sono spesso richiesti in prestigiose accademie e lavorano in importanti compagnie. Con i suoi allievi vanta circa 200 premi ottenuti nei migliori concorsi italiani ed esteri. Dal 2010 è TUTOR per l’ ISTD di Londra nonché formatrice-tutor QUALIFICATO e DIPLOMATO. Come insegnante inoltre si perfeziona in numerosi così di aggiornamento tra cui all’ Accademia Vaganova di San Pietroburgo e presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano. Nel 2010 costituisce la compagnia Dance Studio Company di cui è direttore artistico e realizza importanti tournée in Italia ed all’ estero invitando importanti coreografi tra i quali: Alessandro Bigonzetti, Ihsan Rustem, Martina La Ragione, Arturo Cannistrà. Dal 2002 collabora con la FNASD e Aterballetto nei progetti speciali per ragazzi, per la formazione del pubblico. Dal 2008 è co-direttrice del concorso Artedanza di Longiano (FC). Nell’anno 2012 realizza il “Gala’ Internazionale della Danza” presso il Teatro Masini di Faenza con importanti ospiti provenienti da prestigiosi Teatri d’ Opera e compagnie quali: Teatro alla Scala, Spellbound Contemporary Ballet, TLT(Svizzera). Dal 2012 è coordinatore artistico del concorso e stage Rieti Danza Estate e coordinatore generale del concorso Giovani Promesse di Gioia Tauro (RC). Dal 2013 è nominata responsabile delle Pubbliche Relazioni del concorso Internazionale di Danza RietiDanzaFestival. Attualmente è docente in stage in Italia e all’ estero e membro di giuria per diversi concorsi e commissioni, nonché organizzatrice e consulente artistica di importanti eventi.

  • Luna Ronchi

    Classico

  • F.Nappa

    Francesco Nappa, napoletano di origini ma europeo di adozione, vanta di una lunga carriera in alcune delle compagnie più prestigiose, come i Balletti di Montecarlo, Balletti Reali Danesi ed il Nederlands Dans Theater in Olanda dove lo hanno visto impegnato sulla scena mondiale come primo ballerino nei maggiori teatri del mondo. Queste preziose esperienze accrescono il suo lato artistico a partire dalla composizione musicale, la pittura e in particolar modo la coreografia. Ormai affermato e stimato coreografo , opera sulla piazza italiana e europea, crea per l'Aterballetto, l'Opera di Roma,Balletti di Montecarlo, Gauthier Dance Stoccarda, Ginevra, Marsiglia,.. Sempre alla ricerca di nuove forme coreografiche ,trasmette la sua arte anche mediante seminari e stage che lo mettono a diretto contatto con i giovani.

  • F. Nappa

    Classico/Contemporaneo

  • MATTEO LEVAGGI

    (1977) si forma alla scuola del Balletto Teatro di Torino, dove ha poi modo di entrare a far parte della compagnia, distinguendosi per le sue particolarità di movimento. Molti coreografi invitati creano per lui, come accade con Karole Armitage nel 2000. Nel 1997 entra all'Aterballetto, con la direzione di Mauro Bigonzetti. Dopo sceglie una carriera libera. Lavora con Giorgio Albertazzi nelle Memorie di Adriano, dove interpreta il ruolo di Antinoo, e ha esperienze televisive nel sabato sera di Raffella Carrà . Per il BTT ha creato balletti ispirati a pittori come Andy Warhol e Caravaggio. Eclettico nelle scelte, lavora con compositori contemporanei come Giovanni Sollima (che crea nel 2004 la musica di Caravaggio), Heiner Goebbels, Béla Bartok, Gyorgy Ligeti, ma anche autori di musica elettronica come Scanner, Autechre, Pan Sonic, Bochumwelt, Andy dei Bluvertigo. Crea per il balletto dell'Arena di Verona La Bottega Fantastica (Rossini/Respighi) e Drowning by Numbers su musiche di Michael Nyman, mentre Le Grand Théatre de Genéve prende in repertorio un suo duetto, Largo, su musiche di Dimitri Shostakovic. Nel 2006 é invitato da Ismael Ivo con una creazione per il BTT alla Biennale di Venezia Danza,nel 2007 alla Biennale della Musica di Zagabria. Nel 2007 inizia la collaborazione con gli artisti visivi Corpicrudi con il progetto per nuove visioni Primo Toccare: nel 2008 alla Biennale de la Danse de Lyon con la creazione Primo Toccare I White, nell'ottobre del 2009 con il capitolo Primo Toccare II Black, al Joyce Theater di New York, e con Primo Toccare III Red a BolzanoDanza nel 2010. Nel maggio del 2011, Francesca Pedroni dedica al lavoro di Matteo Levaggi e Corpicrudi un documentario per il canale satellitare Sky Classica. Nel settembre 2011 é ospite con la creazione Le Vergini (seconda collaborazione con Corpicrudi) all'International Ballet Fest of Miami e nell'ottobre 2011 al Festival internazionale MilanOltre, come unico coreografo italiano. Nel 2013 il suo balletto Caravaggio debutta in America presso il Lacma Museum di Los Angeles ed entra nel repertorio della Los Angeles Contemporary Dance Company. Sempre nel 2013 crea la coreografia per un video di Prada, una delle più importanti firme della moda italiana. Ad oggi Matteo Levaggi é considerato dalla critica e non solo, una delle espressioni di punta della danza contemporanea italiana nel mondo. MATTEO LEVAGGI Coreografo Via Maria Vittoria 2 TORINO + 39 3440211531 www.matteolevaggi.it email: matteole@gmail.com E' raro il coreografo capace di darti quella sensazione per cui sai che nulla accadrà , poichè tutto sta già accadendo, poichè ogni momento è "un'azione visibile della vita", come disse Merce Cunningham. Per Primo Toccare, Levaggi dà voce alle sue scommesse, permettendo a se stesso e ai suoi collaboratori di adornare la danza con significanti accessori... Levaggi dimostra un senso infallibile nel saper dosare il tempo di un quadro o di un gesto, prima di sostituirlo con un altro. Sa quando focalizzare la nostra attenzione su un singolo danzatore e quando sollecitarla con un gruppo eclettico; quando assemblare una linea di corpi verso il centro e quando spargeli verso l'esterno. Primo Toccare, Joyce Theater, New York, Apollinaire Scherr, **** Financial Times, 14 Ottobre 2009

  • M. Levaggi

    Contemporaneo

  • Enzo Celli

    Negli ultimi anni Enzo Celli è sicuramente uno dei coreografi Italiani più attivi all'estero, in particolare negli Stati Uniti dove ormai trascorre metà della sua vita, dopo avere ricevuto nel giugno 2012 il Visto per capacità straordinarie nel campo dell'arte, dal Dipartimento dell'immigrazione degli Stati Uniti. Ha collaborato con importanti realtà internazionali tra cui Von Ussar Danceworks (New York), SHSU (Texas), Russian Drama Theatre (Russia). Nel 2013 insieme ad Ohad Naharin, Dwight Rhoden, Sidra Bell ed Igal Perry ha firmato lo spettacolo di repertorio della Peridance Contemporary Dance Company di New York. I suoi spettacoli sono andati in scena in alcuni dei teatri più importanti al mondo tra cui: Alvin Ailey Citigroup Theatre (New York), Salvatore Capezio Theatre (New York), La Cigale (Parigi), Teatro dell'Opera di Erfurt (Germania), Na Strastnom Theatre (Mosca), Sao Pedro (Porto Allegre, Brasile), Teatro Guaria (Curitiba, Brasile). È Guest Teacher in alcuni importanti College Americani tra cui Sam Houston State Universtity (Texas), Sarah Lawrence College (New York).

  • Enzo Celli

    Floor Work

  • Tomas Simon

    Ballerino e coerografo
    Tomas è originario di Repubblica Ceca, si trasferisce a Londra 6 anni fa per intraprendere una carriera nel mondo della danza. Da allora, ha lavorato con artisti come Kelly Rowland, Ellie Goulding, Whitney Houston, Cheryl Cole, Mariah Carey, The Saturdays, Peter Andre e Alexandra Burke. I suoi altri crediti includono marche come Virgin Media, Blackberry, Adidas, 4Music. Ha insegnato in Croazia, Ucraina, Svezia, Belgio, Slovacchia per citarne alcune.

  • Tomas Simon

    Hip-Hop

  • Laccio

    rappresenta un talento non convenzionale e rivoluzionario nel mondo della danza e non solo, i suoi interessi si spingono oltre e vertono anche verso moda e design.. Giovane, eclettico, poliedrico conquista fin da subito approvazione grazie al suo innato talento. Nonostante la giovane età Laccio lavora in veste di coreografo al fianco di artisti del calibro di Will I Am, Robin Thicke, Kesha, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Zucchero e diversi altri. Nell'ultimo periodo è impegnato nella realizzazione delle performance del programma The Voice of Italy collaborando con i coach Raffaella Carrà, Noemi, Piero Pelù e J-Ax. Fonda a Milano assieme a Shake Modulo Factory la prima accademia ad avviamento professionale dedicata a ballerini specializzati nelle danze urbane. www.laccioland.com

    Modulo Factory

    Modulo Factory è la prima accademia ad avviamento professionale dedicata a ballerini specializzati nell'ambito delle danze urbane. Ha sede a Milano e nasce come estensione del collettivo Modulo Project, una realtà che si è distinta negli anni per il successo riscontrato nel mondo dello spettacolo e dell'entertainment grazie ad un costante coinvolgimento in operazioni di grande visibilità legate all'industria della musica: concerti, tour, videoclip, dell'intrattenimento televisivo, della pubblicità e del teatro. Unicità del progetto risiede nella natura stessa dell'accademia, intesa al contempo come luogo di formazione e bacino di talenti a cui il collettivo Modulo Project possa attingere per individuare professionalità e risorse per le proprie attività lavorative.
    www.modulofactory.it

  • Laccio

    Hip-Hop

  • Almeida

    Artista pioniere della danza di strada in Francia e in Europa. Inizia la sua carriera con MIME con Marcel Marceau già nel lontano 1979 e nel’ 81 dopo aver appreso la cultura dell’ Hip Pop newyorkese torna a Parigi e diventa il migliore ballerino di strada più conosciuto di tutta Europa. Inizia ad insegnare nel 1986 e da allora è il maestro del Popping & Locking in Francia ed in Europa. Coreografo e fondatore della compagnia BOOGIE LOCKERS, ora viaggia in tutto il mondo per insegnare e lavora come membro internazionale delle giurie per le migliori competizioni di danza di questo genere.

  • A. Almeida

    Locking / Popping

  • Giancarlo Solinas

    Inizio’ a studiare danza a Manchester, Inghilterra e a collaborare con vari artisti britannici. Nel 2003 ritornato in Italia fa parte della compagnia di danza Botega insegnando per il corso avviamento professionale della compagnia (diretta da Enzo Celli). Tra i suoi svariati crediti ci sono la partecipazione al trailer ufficiale di STEPPING -The Dance Contest della Sony Picture, ha ballato per la Nissan,ha ballato per la trasmissione televisiva italia's got talent e per la cerimonia dei campionati mondiali di pallavolo . Ha insegnato al “Balletto di Roma” e  coreografando la “BDR Urban dance company.Giancarlo insegna in Italia, Spagna,  Inghilterra, Croazia e USA . Nel 2009 inizia la sua collaborazione con gli USA, insegnando nella scuola “Gotta Dance Atlanta”. La sua reputazione e` cresciuta in pochissimo tempo, portandolo ad insegnare le sue Master class x la “Shorter University” e al The dance centre “INC”. Durante le sue permanenze in Usa, ha collaborato sia come ballerino che come coreografo per la compagnia di danza Allegro. Nel luglio 2010. presenta all’ Accademia Nazionale di Roma il suo spettacolo “Clochard” all`interno dell`evento Avvertenze Generali,il pezzo e` stato molto acclamato dai giudici, invintandolo cosi` a diversi festival internazionali. Nel 2011/12, tramite questa collaborazione , Giancarlo e` stato invitato a presentare una delle sue coreografie al “Mad Expressions” ad Atlanta nel 2012.  Al momento lavora per un progetto Americano "Atlanta Dance Experience," un progetto internazionale estivo che da la possibilita' di studiare e di formarsi  al estero con delle classi intensive 

  • G.Solinas

    New Style

  • Marco Sabbatini

    Si occupa di street culture e danza da oltre dieci anni. Ho contribuito ad organizzare e produrre decine di manifestazioni di settore, dalle storiche edizioni del festival RHHP – Roma Hip Hop Parade nei primi anni Duemila, al Battle of the Year, alle più recenti edizioni di Yo! Urban Dance Fest e Hip Hop International. Ha curato una serie di rubriche a tema, come Zone di Confine sul mensile DanzaSì e la spazio musicale Hip Hop Box sul free press Hot diretto da Pierfrancesco Pacoda. Come autore tv firma le trasmissioni Rai  ”Un Mondo a Colori” e “Hip Hop Generation” mentre sul web crea Justmove.it, il primo portale dedicato alla community italiana della street dance. Dal 2014 collabora con il nuovo magazine online Dance&Culture, guido il nuovo blog Freestyle Republic. E' consulente di Mtv in ambito street dance.

  • Marco Sabbatini

    Presentatore

Iscrizione al Festival

Dati Generali

Categoria

Musica

Contatti referente